Noleggio Veicoli

Noleggio Veicoli Frigoriferi

Noleggio a breve termine
AURIL & GOND, onde fornire una sempre più vasta gamma di servizi, si è dotata di Autocarri Frigoriferi di massa complessiva 35q, e guidabili con patente “B” per offrirli in noleggio a Breve termine (senza conducente).
Disponiamo pertanto di automezzi refrigerati in classe FNAX (+/-0°) ed in classe FRCX (-20°).
Condizioni particolari ai già clienti di assistenza e per l’utilizzo stazionario (banchetti, sagre, feste private o paesane, ecc.).
Parco veicoli in continua espansione.


Noleggio a Lungo Termine
Collaborando con primarie finaziare del settore, possiamo formularVi offerta, compresa l’assistenza su allestimento e gruppo frigo, il tutto nel canone e con durata fino a 96 mesi.

Prezzi e condizioni

Listino Tariffe Noleggio

TEMPO

Bassa percorrenza
2.800 km in 4 settimane
Lunga percorrenza
5.000 km in 4 settimane
PREZZO

KM COMPRESI

PREZZO

KM COMPRESI

1 giorno

€ 120,00

100

€ 140,00

400

2 giorni

€ 230,00

200

€ 270,00

650

3 giorni

€ 320,00

300

€ 390,00

900

4 giorni

€ 440,00

400

€ 500,00

1.050

5 giorni

€ 500,00

500

€ 600,00

1.200

6 giorni

€ 525,00

600

€ 625,00

1.300

7 giorni

€ 550,00

700

€ 650,00

1.400

 

       

WEEK-END (*)

€ 240,00

300

€ 300,00

700

(*) con ritiro il venerdì dalle ore17:00 alle ore 18:00 e riconsegna il lunedì entro le ore 08:30

1 settimana

€ 550,00

700

€ 650,00

1.400

2 settimane
consecutive

€ 1.000,00

1.400

€ 1.250,00

2.700

3 settimane
consecutive

€ 1.500,00

2.100

€ 1.750,00

3.850

4 settimane
consecutive

€ 1.900,00

2.800

€ 2.200,00

5.000

         

1 MESE

€ 1.900,00

2.800

€ 2.200,00

5.000

 

 

 

   

SFORO KM

€ 0,30

Ogni Km oltre a quelli compresi in tariffa

CARBURANTE

€ 20,00

Penale addebito ove serbatoio non pieno + costo carburante a forfait
 
CAUZIONALE A DEPOSITO € 1.500,00 a mezzo assegno o carta di Credito
LAVAGGIO € 35,00
I PREZZI SI INTENDONO AL NETTO DI IVA 22%

Per informazioni tel. 0432 823606 - info@ag-srl.com

Tariffe particolari ai clienti che già usufriscono dei servizi di AURIL & GOND e per l'utilizzo in stazionamento (sagre, banchetti, ecc..).

 

 CONDIZIONI GENERALI AUTOMEZZI AURIL & GOND

ART. 1 – APPLICABILITA’ CONDIZIONI GENERALI

1.1 Le presenti condizioni generali di contratto sono applicabili a tutti i noleggi di mezzi, automezzi, autocarri, rimorchi e semirimorchi senza operatore, conclusi da AURIL & GOND SRL

ART. 2 – DEFINIZIONE DEL BENE NOLEGGIATO

2.1 Il bene oggetto di noleggio con gli eventuali accessori è descritto in modo preciso e identificato con il numero di targa e telaio, sia nel CONTRATTO DI NOLEGGIO che nel documento di trasporto e verrà qui di seguito identificato con il nome “mezzo” o “bene”.

ART. 3 – CONSEGNA

3.1 Ogni bene viene consegnato al noleggiante in buono stato di conservazione funzionante, pulito, ingrassato e munito, se necessario, di antigelo ed è accompagnato dalla documentazione e dalle certificazioni necessarie alla sua utilizzazione e manutenzione e dal libretto di istruzioni. Il cliente dichiara di aver preso visione anche delle regole di comportamento che si trovano sul mezzo.

ART. 4 – MODALITA’ DI UTILIZZO

4.1 Il noleggiante deve affidare l’uso del mezzo a personale qualificato e munito delle necessarie patenti e autorizzazioni eventualmente richieste per legge, deve utilizzarlo con la diligenza del “buon padre di famiglia” e mantenerlo costantemente in buono stato di funzionamento, effettuando la manutenzione di sua competenza secondo le prescrizioni previste al successivo art. 8, rispettando le norme di sicurezza.

4.2 Qualsiasi utilizzazione non conforme a quanto pattuito ed alla normale destinazione del mezzo facoltizza il noleggiatore a recedere dal contratto di noleggio ed esigere la restituzione del bene in conformità alle disposizioni dell’articolo 11 (clausola risolutiva espressa). Il noleggiante sarà inoltre tenuto a rifondere tutti i danni che dovessero derivare da utilizzo del mezzo con patenti non idonee e scadute.

4.3 E’ vietato al noleggiante sub noleggiare il bene.

4.4 E’ vietata l’applicazione di altri accessori e/o attrezzature senza il consenso scritto del noleggiatore.

4.5 Il noleggiante si impegna ad osservare tutte le norme regolamentari e di legge applicabili per l’uso del bene con particolare riguardo alla legislazione relativa al trasporto di merci su strada, alla sicurezza del lavoro e dell’ambiente; il noleggiatore si impegna inoltre ad utilizzare il mezzo in modo conforme alle prescrizioni della casa costruttrice. E’ tassativamente vietato l’uso del mezzo per operazioni improprie, non previste nel libretto istruzioni o comunque per cui il mezzo stesso non sia idoneo.

ART. 5 - DURATA DEL NOLEGGIO

5.1 Ai fini del calcolo della tariffa, il noleggio decorre dal giorno in cui il mezzo noleggiato viene consegnato franco deposito del noleggiatore e termina il giorno in cui esso viene restituito al deposito del noleggiatore o messo a sua disposizione nel luogo da questo indicato. Per il calcolo della tariffa di noleggio e per le responsabilità di cui al successivo art. 7, fanno fede le date e gli orari indicati nelle schede di consegna e rientro.

5.2 Il noleggiatore ha facoltà di rifiutare il rinnovo e farsi restituire il bene.

ART. 6 – MANUTENZIONE E RIPARAZIONE

6.1 Le manutenzioni per l’esercizio ordinario del mezzo sono a carico del noleggiatore, mentre il rabbocco dell’olio e dei fluidi di raffreddamento sono a carico del noleggiante.

6.2 Il noleggiante si obbliga, inoltre, ad effettuare a suo carico e a spese di AURIL & GOND SRL, con la diligenza del “buon padre di famiglia” la sostituzione dei lubrificanti e dei filtri qualora, nel periodo di noleggio, si raggiungessero le percorrenze previste per questi interventi.

6.3 Il noleggiante è comunque tenuto alle spese di riparazione per i danni dovuti a negligenza sua o di suoi incaricati nell’utilizzo del mezzo e a causa dei mancati controlli.

6.4 Nel caso in cui un guasto immobilizzasse il mezzo, il noleggiante si impegna ad avvisare AURIL & GOND SRL entro 24 ore adottando le misure d’urgenza necessarie per evitare un danno maggiore.

6.5 Il noleggiante deve permettere tutte le riparazioni che non possono essere differite fino al termine del contratto anche quando comportino la privazione del godimento del bene locato, sino al termine massimo indicato nel contratto che comunque non potrà superare i 5 gg lavorativi.

6.6 Resta inteso che se la riparazione si è resa necessaria per fatto e colpa del noleggiante, questo non potrà invocare né la riduzione del corrispettivo pattuito né esercitare il diritto di recesso.

6.7 Non verrà riconosciuto nessun indennizzo per lavori effettuati senza preventiva autorizzazione scritta di AURIL & GOND SRL .

6.8 Qualora il guasto o l’incidente si verifichi per fatto e/o colpa addebitabili al noleggiante, e questi chieda al noleggiatore un mezzo sostitutivo, anche le spese di noleggio del mezzo sostitutivo, oltre a quelle del mezzo guasto o incidentato fino alla messa in strada dello stesso, dovranno essere interamente supportate dal noleggiante.

ART. 7 – RESPONSABILITA’ E COPERTURE ASSICURATIVE

7.1 Il noleggiante è costituito custode del mezzo ad ogni effetto, dal momento della consegna dello stesso, sino alla restituzione al noleggiatore. In tale periodo grava sul noleggiante ogni responsabilità e rischio per la conservazione, la detenzione ed utilizzo del bene, anche per danneggiamento o perimento dello stesso, per fatto o atto di terzi, caso fortuito o forza maggiore.

7.2 Tutti i mezzi circolanti su strada sono coperti da polizza RCA e “Furto – Incendio” e pertanto al noleggiante verrà addebitata, in caso di danni, la franchigia di Eur 516,00 per RCA., 10% del valore del bene minimo Eur 750,00, in caso di sinistro Furto o Incendio. Il noleggiante rimarrà inoltre e comunque totalmente responsabile dei danni causati in tutti i casi di negligenza, dolo o colpa grave.

7.3 Il mezzo può circolare solo in Italia e nei Paesi non esclusi dalla carta verde internazionale.

7.4 Se un terzo tentasse di far valere dei diritti sul bene, sotto forma di rivendicazione, di pignoramento, o di sequestro, il noleggiante è tenuto ad avvisare tempestivamente il noleggiatore rispondendo, in difetto, dei danni che potessero derivare dalla sua omissione.

7.5 Il noleggiante assume dal momento del ritiro del bene e fino alla riconsegna, la piena responsabilità civile e penale per danni che potranno essere arrecati a cose e persone in conseguenza dell’uso e della manutenzione della cosa locata, restando la AURIL & GOND SRL. espressamente scaricata da qualsiasi responsabilità.

7.6 La persona che appone la propria firma sul presente contratto, in nome e per conto di altra persona e/o società, risponderà in solido con il proprio rappresentato delle obbligazioni nei confronti di AURIL & GOND SRL

ART. 8 – RESTITUZIONE DEL BENE

8.1 Alla fine del contratto di noleggio, il noleggiante è tenuto a restituire il mezzo in buono stato, tenuto conto della normale usura inerente alla durata dell’utilizzazione, pulito, ingrassato, con chiavi e documenti tecnici e munito della quantità di carburante di cui era dotato alla consegna.

8.2 Eventuali vizi e difetti rilevati successivamente dovranno essere denunciati per iscritto, anche a mezzo fax, entro 2 giorni lavorativi dalla riconsegna.

8.3 Il mezzo deve essere consegnato, salvo diverso accordo tra le parti, franco deposito del noleggiatore.

8.4 Il noleggiatore deve essere informato a mezzo di lettera o telefax della disponibilità del suo mezzo ogni volta che il contratto ne preveda a suo carico il ritiro.

ART. 9 – CORRISPETTIVO

9.1 Indipendentemente dalla durata di utilizzazione il corrispettivo è fissato avendo riferimento l’unità di tempo di volta in volta concordata (ore, giorno lavorativo o di calendario, settimana, mese completo o anno). L’importo minimo di noleggio è pari ad un giorno (24 ORE); eventuali ritardi nella riconsegna stabilita, superiori ad 1 ora ed entro le 4 ore, daranno luogo ad un addebito pari al 50% della tariffa giornaliera, oltre verrà conteggiata la giornata.

9.2 Saranno addebitate al noleggiante le eventuali multe, penalità, spese di giudizio, fermi tecnici o per sequestro del mezzo o altre, imposte al noleggiatore per legge, derivanti dall’utilizzazione del mezzo durante il noleggio a meno che esse non siano imputabili a colpa del noleggiatore; in tal caso tuttavia il noleggiante o qualsiasi altra persona, non sarà sollevato dalla responsabilità diretta verso qualsiasi autorità per la propria condotta illegale.

9.3 Il corrispettivo dovrà essere pagato alle scadenze pattuite altrimenti il contratto di noleggio si riterrà risolto di diritto con applicazione delle penali di cui al successivo art. 11.4

ART. 10 – DEPOSITO A GARANZIA NON FRUTTIFERO

Il noleggiante è obbligato a corrispondere una somma di denaro, solo a mezzo contanti, assegno circolare NON TRASFERIBILE, intestato a AURIL & GOND SRL, fidejussione bancaria a favore di AURIL & GOND SRL, carta di credito. La somma sarà immediatamente incassata dal noleggiatore. La somma ha carattere proporzionale al bene locato ed alla durata della locazione, a titolo di deposito cauzionale anche a garanzia di eventuali danni al bene stesso. Detta somma gli sarà restituita solo dopo la regolare riconsegna del bene e del totale pagamento di quanto dovuto a titolo di corrispettivo per la locazione e/o di eventuali interessi moratori e/o legali.

ART. 11 – RISOLUZIONE E/O RECESSO

11.1 Ove il noleggiante intenda risolvere il contratto dovrà darne comunicazione al noleggiatore a mezzo fax. Si applicheranno comunque le penali di cui al successivo punto 11.4.

11.2 E’ facoltà del noleggiatore, anche se il contratto di noleggio è stato concluso, recedere senza preavviso dal contratto stesso, prima della consegna del mezzo e di non consegnarlo. Il noleggiante, in tal caso, non avrà diritto di pretendere indennizzi, danni o altro dal noleggiatore, che sarà tenuto unicamente a restituire eventuali somme incassate senza aggravio di interessi.

11.3 In ogni caso di inadempimento del noleggiante alle obbligazioni a lui facenti carico in forza del contratto di noleggio, lo stesso si riterrà risolto di diritto.

11.4 In tutti i casi di recesso o risoluzione del contratto per colpa o inadempienza del noleggiante, questi sarà tenuto all’immediata restituzione del bene e al pagamento dei canoni maturati, delle eventuali spese di recupero, delle eventuali riparazioni e di una penale pari al 50% dei canoni che sarebbero maturati fino alla scadenza del contratto.

ART. 12 – FORO COMPETENTE

12.1 Foro competente è quello di Udine con esclusione di qualsiasi altro Foro.

AURIL & GOND

richiesta informazioni

Contattateci per ricevere informazioni e preventivi sui nostri servizi e sui nostri allestimenti